Bottega63: quando l’hamburger diventa arte

Lo scorso anno vi avevo parlato del mio soggiorno alle pendici del Pollino, luoghi della Basilicata che hanno condizionato e reso più dolce la mia infanzia.

La ricchezza dei paesi che si trovano in quelle zone risiede nella semplicità e nella natura.

Gli abitanti del posto hanno saputo sfruttare al meglio ciò che offre l’ambiente. Infatti, dalle risorse idriche a quelle alimentari si ha davanti un’ampia gamma di possibilità.

E proprio a livello gastronomico c’è una realtà emergente, di cui sono sicura che presto ne sentirete parlare, e a cui avevo accennato precedentemente.

Mi riferisco all’apertura dell’Hamburgeria Bottega63.

PHOTO-2018-05-07-13-07-46

Questa piccola e graziosa bottega si trova all’interno del ristorante Panaino nella città di Lauria.

In realtà, potrebbe benissimo essere situata al centro di Milano o in un elegante quartiere di Manhattan, perché i ristoratori hanno avuto l’intelligenza e la lungimiranza di lanciare un progetto davvero originale.

In questo locale accogliente e confortevole, vengono serviti hamburger di altissima qualità. La strategia imprenditoriale prevede una rivisitazione del classico panino da fast food con l’utilizzo delle materie prime del territorio.

E’ possibile degustare un panino che presenta diverse scelte di impasti, da quello classico fino a quello con i cereali; con un interno di carne, che può variare dalla salsiccia sbriciolata alla Podolica locale, con aggiunta di ingredienti nostrani come cruski, scamorza lucana, pancetta di Agromonte e verdure freschissime. Prodotti esclusivamente locali che regalano al panino un aspetto innovativo, genuino e invitante, tanto da renderlo una vera e propria opera d’arte dai sapori unici.

IMG_2767

A definire questo delizioso piatto, arrivano in accompagnamento patate di varia scelta, dalle classiche alle speziate, il tutto servito su un vassoio che ti catapulta direttamente nei fast food americani.

E non è finita qui. L’hamburger in questione, che è anche da asporto, può essere ordinato comodamente da casa tramite un’app; mentre in bottega viene presentato un simpaticissimo menù con tanto di matita che permette di personalizzare e, di conseguenza, di creare da sé il panino che si preferisce.

IMG_2768

Se volete assaporare qualcosa di nuovo e salutare, Bottega63 fa al caso vostro. Ricordate questo nome, perché in futuro diventerà l’hamburgeria di punta delle vostre città.

A presto!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...