Come organizzare il tempo (con tre bambini).

Ero in penombra, nella stanza dei miei bimbi, seduta sulla poltrona a dondolo vicino al letto di Edo, che dormiva profondamente. Avevo in braccio Ale e Viola. Entrambi piangevano. Lei per la fame. Lui per il sonno interrotto. E' stato un momento triste. Un momento di disperazione. Non sapevo cosa fare. Poi ho agito. Li …

Annunci

Ricominciare…

Qualche anno fa ho avuto l'onore di conoscere Alessandro Baricco ad un premio letterario. Gli dissi che amavo scrivere. Lui mi rispose: "E allora faccia!" La pausa "maternità" che mi sono auto assegnata è ormai al termine. Non era proprio plausibile continuare ad occuparmi del blog in maniera attiva con l'arrivo di Viola. Adesso che iniziamo a capirci …

Ora che ti vedo…

Stanotte ti osservavo mentre dormivi, con la schiena scoperta, girato sul tuo fianco preferito, o meglio ancora obbligato dalla presenza del Pupone nel nostro letto. Ho pensato: "Perdonami!" Perdona tutte le volte che ho voglia di abbandonare tutto, la nostra vita, la mia vita, te. Perdona la mia incapacità di restare aggrappata a pensieri positivi, …

Un giorno per innamorati e disillusi.

Credo che in molti, leggendo questo titolo, sorrideranno ironici. In fondo, al giorno d'oggi, soprattutto per i più attempati, S. Valentino sembra una festa obsoleta e quasi ridicola, perché in fondo, l'amore, se c'è, andrebbe festeggiato tutti i giorni. Invece non è proprio così. Abbiamo musi lunghi e recriminazioni da ostentare. Frasi che potremmo anche …