Come evitare le etichette

Tempo fa ho pubblicato un post sul rinforzo positivo. Devo ammetterlo, da allora sono diventata anch'io un pò urlatrice (leggi: ormoni ballerini/terza gravidanza/primogenito oppositivo e provocatore/terribili due di Rambo). Da questa fase spero di uscirne... prima o poi, ma pur mantenendo sempre un alto autocontrollo, ho compreso meglio quanto sia difficile per molti genitori riuscire …

Annunci

Ricominciare…

Qualche anno fa ho avuto l'onore di conoscere Alessandro Baricco ad un premio letterario. Gli dissi che amavo scrivere. Lui mi rispose: "E allora faccia!" La pausa "maternità" che mi sono auto assegnata è ormai al termine. Non era proprio plausibile continuare ad occuparmi del blog in maniera attiva con l'arrivo di Viola. Adesso che iniziamo a capirci …

Il RINFORZO POSITIVO. AKA: NON GRIDARE! NON PICCHIARE! NON TI ARRABBIARE!

Conoscete il rinforzo positivo? Credo che molti di voi ne abbiano sentito parlare. Per spiegarlo in breve, è quel comportamento adottato dal genitore che favorisce il ripetersi di un'azione positiva da parte del bambino. Ad esempio: se ogni qual volta in cui il bimbo piange, la madre lo abbraccia, il bimbo sa che avrà consolazione da …

Trentacinque anni e sentirne….venti di più!

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha profferito la frase: "Dai che i tuoi anni non li dimostri proprio." A volte l'abbiamo detta con sincerità, altre per cortesia, altre ancora per scherzo. Il problema non sorge quando sei tu a pronunciare la malefica frase. Tu, giovane donna, vagamente ancora apprezzabile e spensierata. Il dramma …