Una parola per le mamme

È iniziata così. Avevo appena riposto gli avanzi della cena in frigorifero. In un attimo, una prepotente e subdola stanchezza mi ha imposto di accasciarmi a terra. Avevo la schiena appoggiata contro il pannello grigio del congelatore, le gambe rannicchiate verso il petto e le mani sulle ginocchia. Ero disorientata da quella tristezza arrivata così, …

Nel tempo ritrovato. (Isolamento da Covid-19 – parte prima)

"Mamma, è una bella giornata?" "Sì, oggi il tempo è bello." "Andiamo a scuola?" "NO, dobbiamo restare a casa." "Restiamo a casa per il virus?" "Sì." "Il virus fa paura?" Rifletto sempre prima di rispondergli, ma poi prevale il mio maledetto bisogno di essere sincera. "Sì, questo virus fa paura. Fa tanta paura." Poi gli …

#LaVoceDeiPapà

"Lascia stare. Ci penso io." "L'hai messo al contrario." "Come fai a non trovare mai niente?" "L'hai lavato bene?" "Ti sei ricordato di portare il cambio?" "Ma è possibile che debba fare tutto io?" "Sarebbe gradita la tua collaborazione." "Dallo a me. Con te piange." Non finisce qui la lunga lista di frasi con cui …

#perprendersiCurabisognariceverne – Intervista alla Doula Francesca Palazzetti

Volete l'amara verità? La verità è che le buste della spesa sono troppo pesanti se devi spingere una carrozzina con un neonato urlante di fame. E poi i punti tirano ancora tanto dopo il parto, ma tuo marito è dovuto rientrare al lavoro presto, e qualcosa bisogna pur comprare per sopravvivere. Almeno gli assorbenti post …

Come evitare le etichette

Tempo fa ho pubblicato un post sul rinforzo positivo. Devo ammetterlo, da allora sono diventata anch'io un pò urlatrice (leggi: ormoni ballerini/terza gravidanza/primogenito oppositivo e provocatore/terribili due di Rambo). Da questa fase spero di uscirne... prima o poi, ma pur mantenendo sempre un alto autocontrollo, ho compreso meglio quanto sia difficile per molti genitori riuscire …