Silvia Gianatti, il valore delle parole.

Una sera di Gennaio del 2014, con un pancione di otto mesi, mi infilavo sotto il piumone reggendo in mano un libro sulla maternità che mi aveva appena regalato mio marito, in quanto le recensioni lo descrivevano in maniera entusiasta. Il testo in questione si chiamava Guarda che è normale di Silvia Gianatti. Ho divorato …