Lui che dice "NIENTE". Un carattere scontroso.

Ho già scritto in un post quanto siano diversi i miei figli.
Qualcosa che li accomuna c’è, ma davvero molto poco.
La differenza più evidente, anche solo guardandoli, è la propensione a un determinato stato emotivo. Il più piccolo sorride sempre, e quando dico sempre è proprio sempre.
Il pupone, invece, ha un’espressione, fin da neonato, perennemente corrucciata.
Grazie alla mia inseparabile Tracy Hogg, ho potuto capire con il tempo il loro carattere che, come ben sappiamo, è già predisposto dalla nascita.
E se il pupetto è un tipo angelico e un pò vivace, il pupone è considerato da manuale, e culo fortuna ha voluto, un pò SCONTROSO.
Quindi, all’arrivo del fratello, se non ha sofferto particolarmente di gelosia, ha comunque accusato un forte cambiamento, e con questo ci ha dovuto fare i conti, tanto quanto tutti noi.
Perciò, in alcuni momenti, abbiamo visto i sorci verdi.
Sul mio profilo Instagram, accanto al mio nome, avrete potuto notare che c’è una tazzina di caffè, come quello che sto bevendo in questo momento.
Non è messa lì a caso. Se non bevo caffè non riesco a svegliarmi, e non ho neanche tanta voglia di parlare.
Ora, immaginatevi voi di svegliarvi con questo cucciolo un pò scontroso, portarlo in cucina per la colazione, e alla domanda:”Cosa vuoi mangiare?”, lui ti risponde con tono brusco:”Niente!”. Secco e categorico. Manca solo un dito medio dietro. Anzi, la vera risposta è “Nente”, perché la “i” non viene ancora in tutte le parole.
E con questo niente inizia la nostra meravigliosa giornata, che puntualmente si preannuncia piena di capricci, lagne e dispetti.
Poi mettici che ha tre anni, che è nella piena fase di affermazione della propria volontà, e che il NO è la risposta più frequente alle nostre domande, pensate con che allegria abbiamo trascorso gli ultimi mesi.
Quello che mi consola è che molti nostri amici stanno attraversando il medesimo periodo. Pare che a cavallo del terzo anno di età si scateni l’inferno.
Altro che TERRIBLE TWO, questi sono i TERRIBLE THREE, e tra un pò saranno i TERRIBLE FOUR.
Mi auguro di no, però, perché quest’anno mi è bastato. Vedere il mio amato primogenito trasformarsi nell’incredibile Hulk, mi è dispiaciuto tantissimo. Mettici i sensi di colpa legati all’arrivo del fratello, mi sono sentita più volte una mamma poco all’altezza della situazione.
Adesso siamo in vacanza dalla sua adorata nonna.

È felice, perché è circondato da tante prsone che lo coccolano.
Edo ama la compagnia, le cene con i parenti, gente che urla. Tutte cose che da grandi si tende ad allontanare. Questo mi fa ricordare che lui è solo un bimbo, e che sta scontando le nostre scelte da adulti. Quella di vivere in giro per l’Italia, quella di essere sempre un po’ soli, quella di fare nuove conoscenze, quella di cambiare…continuamente.
Mi rendo conto che è un peso enorme per un bambino, soprattutto per lui che è un primogenito.
Ale ha già un altro carattere. Lui è nato in compagnia. È nato fratello ed è il più piccolo. Al momento non ha bisogno d’altro se non di noi.
Spero di poter dare al pupone tutto l’affetto di cui ha bisogno, anche lontano dai nonni che lui tanto ama, con la speranza di poterci ricongiungere un giorno e di poter vivere con le persone che lui vuole vicino. Per non vedere più quelle due sopracciglia che si uniscono in un’espressione sempre contrariata, e osservare il suo sorriso aprirsi al mondo e alle incredibili e straordinarie esperienze che la vita ha in serbo per lui.

Vi lascio con una foto di quando aveva otto mesi. La stessa età che ha adesso suo fratello. Questa espressione mi ha fatto sempre tanta tenerezza.
“Edo, mi fai lo sguardo torvo?” E lui capiva al volo cosa volevo.

(Questa immagine è un pò sgranata, ma l’ho sempre adorata.)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...